L’Oblò Onlus – Liberi Dentro

L’associazione di Promozione Sociale L’Oblò Onlus, costituita nel 2016, nasce dall’esperienza dei suoi fondatori fra carcere, teatro e scuola.
Essa si occupa di realizzazione di interventi riabilitativi e risocializzanti mediante l’uso di terapie a mediazione artistica per favorire il benessere psicofisico e la qualità della vita di detenuti, ex detenuti, loro famiglie, nonché realizzazione di eventi artistici e culturali che coinvolgano detenuti, ex detenuti e persone interessate ai temi di giustizia, legalità, prevenzione del disagio sociale e devianza.

L’esperienza maturata nel carcere di Busto Arsizio dal 2008, si amplia e si apra anche alla cittadinanza e al territorio, con interventi artistici e di arti terapie dedicati non solo a detenuti ed ex detenuti per favorire percorsi di risocializzazione, ma anche ai giovani e alle scuole, con l’intento di maturare percorsi di prevenzione del disagio ed educazione alla legalità.

Collaborazione con l'Associazione Musicali si cresce

MUSICALI SI CRESCE nasce dall’incontro di alcuni musicisti con teatranti, scenografe e illustratrici. Ad unirli è un lavoro specifico sulla prima infanzia e un interesse per una didattica che abbia al centro del percorso la relazione. La nostra progettualità è mossa da linguaggi afferenti a diverse forme d’arte, che possono diventare vocabolari alternativi nell’incontro con l’altro.

Scarica i progetti

Per questo promuoviamo laboratori, percorsi di formazione, eventi e performance per sperimentare il benessere dello stare insieme e del ri-suonare.
L’approccio educativo musicale rivolto alla primissima infanzia ha in Italia una storia piuttosto recente. Circa vent’anni dopo la nascita della Music Learning Theory (MLT) negli Stati Uniti per opera di Edwin Gordon, sono ormai diversi gli operatori italiani specializzati nel settore e diverse le associazioni che se ne occupano. Musicali si cresce è una recente associazione formata da operatori che hanno svolto la loro formazione sia in Italia che negli Stati Uniti.